Potremmo utilizzare i cookie e abbiamo bisogno di accedere ad alcune delle impostazioni del tuo browser. Fare clic sul pulsante seguente se si accettano i nostri termini sulla protezione dei dati secondo il regolamento UE 2016/679 (GDPR). Non chiediamo né memorizziamo mai nessuno dei tuoi dati personali quando utilizzi il nostro sito web in modo regolare.

Details >

    
Un populismo di Monaco

Un populismo di Monaco

A proposito del spazzatura mentale proveniente dall'establishment tedesco
Twitter Facebook Email Print     PDF 
 Tradotto dall'inglese con A.I.  


Il seguente video mostra il più brutto del populismo che ha colpito anche il sindaco di Monaco (Dieter Reiter, socialdemocratico).

In primo luogo, un membro del consiglio comunale parla di una risoluzione riguardante l'alloggio dei migranti.

Interessante è la risposta del sindaco di Monaco a questo discorso (che inizia intorno al minuto 1:40 nel video qui sotto), e che deve essere considerato come un populismo davvero inquietantemente ignorante.

Giusto per essere sicuri, abbiamo la forte opinione che la città di Monaco dovrebbe effettivamente spendere molto di più per la costruzione di nuove abitazioni per migranti. Finché la città non sarà al verde, alla fine:




Altoparlante: "... quando si esamina la risoluzione, ci sono molte possibilità per risparmiare denaro per quanto riguarda l'alloggio per i migranti, e non per buttare soldi dalla finestra con entrambe le mani. Un'altra cosa: ti piace molto utilizzare la formulazione "coraggio civile", specialmente quando si tratta di trattare con persone che la pensano diversamente, ti piace davvero mettere le parole "coraggio civile" sulla tua lingua, ma coraggio civile, signor sindaco, Signore e Signori, coraggio civile sarebbe quello di resistere oggi e senza esitazione - e contro i venti dell'attuale "Zeitgeist" che potrebbe esplodere in faccia - al fianco della gente della propria città e per sostenere i propri interessi. In un futuro sicuro, il loro interesse per la qualità della vita, il loro interesse nei luoghi pubblici dove - come ad esempio nella stazione centrale di Monaco - non si osa più andare di notte a causa della paura di essere picchiati o di essere messi a confronto con le droghe, quindi sarebbe politico ics nell'interesse della propria gente. Ma sfortunatamente, questo non può essere previsto da voi, Signore e Signori, per quanto posso dire, potrete approvare anche i prossimi 25 luoghi [per gli alloggi dei migranti], probabilmente getterete anche i prossimi milioni per la costruzione di sempre nuovo - e molto probabilmente presto inutile - abitazioni di migranti fuori dalla finestra. Ma questa è una politica gravosa per il nostro futuro, cioè una politica che minaccia le generazioni future, cioè la politica che minaccia la pace sociale e interiore di questa città. Quello che stai facendo è l'irresponsabilità organizzata. Molte grazie. "

Sindaco Reiter: "Bene, L'UNICA MINACCIA DI SICUREZZA CHE POSSO VEDERE PER QUESTA CITTA E TU (!). Pertanto, continueremo a non costruire muri a Monaco anche se ti piacerebbe e, sfortunatamente, AVETE GIÀ DISTRIBUITO IL VOSTRO IMMAGINAMENTO MENTALE NELL'UDITO DEL PRIMO DICEMBRE. Aehm, dovremo abituarci a questo perché contrariamente a tu PRENDIAMO SERIAMENTE LA DEMOCRAZIA e tollereremo semplicemente tali affermazioni. Tutte le altre richieste in corso? Non le vedo. Quindi, ti sto chiedendo riguardo all'argomento per No's ... contro il No di Alpha e Bia. Maggioranza, approvata con un voto a maggioranza favorevole. Grazie."









 
di Martin D., un giornalista investigativo accreditato e indipendente dall'Europa. Ha conseguito un MBA presso un'università degli Stati Uniti e una laurea in Sistemi informativi, ha lavorato come consulente negli Stati Uniti e nell'UE, e attualmente sta scrivendo un libro sulla storia dei media mainstream.
Lascia un commento:



Spedire

Email Twitter Facebook Print


Per suggerimenti e informazioni riservate: inviaci il tuo messaggio completamente crittografato all'indirizzo news@sun24.news utilizzando la nostra chiave di crittografia PGP pubblica (strumento online qui).







Valuta questo articolo
    
Grazie !
o lascia un commento
Spedire